Apple pie

Apple pie
TEMPI:

1 ORA E 1/2

DIFFICOLTA:

MEDIA

PORZIONI:

4 PERSONE

INGREDIENTI:

Per la pasta:
3 etti farina
1 etto e 1/2 di burro
1 etto di zucchero
2 tuorli di uovo
1 limone
sale q.b.

Per il ripieno:
5 mele grandi
1 limone (scorza grattugiata)
1 bicchierino di Rum
1 pizzico di cannella
2 cucchiai di zucchero

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta frolla. Versate la farina sulla spianatoia, fare al centro la fontana, mettervi in mezzo lo zucchero, il burro a pezzetti, i tuorli, la scorza di limone e un pizzico di sale. Impastare rapidamente fino a renderla omogenea. Avvolgetela in un foglio di carta oleata e lasciatela riposare nella parte meno fredda del frigo per 30 minuti. Intanto preparate il ripieno. Pulite le mele , fatele a pezzetti non troppo piccoli e metteteli in un recipiente. Versateci il Rum, la cannella, la scorza di limone e un pòdi zucchero. Mischiatela e lasciatela riposare per almeno mezz’ora.
Dividete la pasta frolla in due (una il doppio dell’altra). Stendete quella più grande più o meno delle misure della teglia che userete (calcolate anche i bordi in altezza). La pasta frolla è molto friabile, di conseguenza si rompe facilmente, una volta stesa, è quindi consigliabile, specialmente per i meno esperti, stenderla direttamente fra due fogli di carta oleata, poi togliere quello superiore e rovesciare la pasta nella teglia precedentemente imburrata. O se preferite, potete direttamente lasciare la carta oleata sul fondo della teglia (questo però andrà a discapito della “bellezza” della torta che prenderà la forma elle pieghe della carta). Tagliate la pasta in eccesso dai bordi della teglia e riempitela con la frutta che dovrà essere ben scolata. Ora stendete anche la pasta rimanente, coprite la teglia e pizzicottate i bordi in modo da sigillare il contenuto. Con un coltello fate al centro dei piccoli tagli a raggiera o come preferite per permettere al vapore di uscire (altrimenti si spaccherà la crosta). Infornate a 180 ° per 40 minuti.

NOTE:

Comments are closed.