Cinghiale in umido

Cinghiale in umido
TEMPI:

3 ORE

DIFFICOLTA:

DIFFICILE

PORZIONI:

4 PERSONE

INGREDIENTI:

1 Kg di cinghiale
1 cipolla grande
1 carota grande
1 bicchiere di vino rosso
1 manciata di funghi porcini (freschi o secchi)
1 vasetto di pomodoro
olio
sale
prezzemolo
2 foglie di alloro
6 chicchi di ginepro
aceto rosso

PREPARAZIONE:

Tagliate il cinghiale a pezzetti, e mettetelo in un recipiente con due terzi di acqua e un terzo di aceto rosso. Aggiungete l’alloro e il ginepro. Lasciatelo a bagno per 1/2 giornata. Poi buttate via il liquido e mettetelo a bagno solo in acqua per 15 minuti. Scolatelo e asciugatelo bene. Recuperate le spezie. Preparate un trito con la cipolla, la carota, e il prezzemolo. Fatelo rosolare con un po’ di olio in una padella e poi aggiungete il cinghiale. Fate rosolare bene. Rimettete l’alloro e il ginepro. Poi versate un bicchiere di vino rosso e fatelo evaporare a fuoco alto. Aggiungete i funghi (se sono quelli secchi, lasciateli in acqua tiepida per qualche minuto, poi scolateli e tagliateli). Unite anche il pomodoro e 1/2 bicchiere di acqua. Abbassate il fuoco e fate cuocere per due ore.
Chi lo preferisce un po’ speziato, può aggiungere, prima del pomodoro, pepe, peperoncino.

NOTE:

Ottimo da usare come sugo per le tagliatelle.
In questo caso, a fine cottura disossate il cinghiale e fatelo a piccoli pezzetti, rimettetelo nel sugo e fate cuocere ancora un pò.

Comments are closed.