Torta brule’ al limone

TEMPI:

2 ORE

DIFFICOLTA:

MEDIA

PORZIONI:

8 PERSONE

INGREDIENTI:

Per la base:
3 etti farina
1 etto e 1/2 di burro
1 etto di zucchero
2 tuorli di uovo
1 limone
sale

Per la farcitura:
2 limoni (succo e scorza)
250 ml di panna fresca
8 uova
350 gr di zucchero

Per caramellare:
zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Prima di tutto, preparate la base di pasta frolla.
Versate la farina sulla spianatoia, fare al centro la fontana, mettervi in mezzo lo zucchero, il burro a pezzetti, i tuorli, la scorza di limone e un pizzico di sale. Impastare rapidamente fino a renderla omogenea.
Avvolgetela in un foglio di carta oleata e lasciatela riposare nella parte meno fredda del frigo per 30 minuti.
Nel frattempo, preparate la crema.
Mettete le uova in una ciotola assieme allo zucchero e montate gli ingredienti ottenendo un composto gonfio e spumoso. Grattate la buccia dei limoni e spremete il loro succo, filtratelo e uniteli alle uova. Mescolate per bene.
Montate leggermente la panna ed incorporatela con una spatola agli altri ingredienti. Mettete il composto in frigorifero coperto con della pellicola per almeno un’ora.
Imburrate una tortiera con cerniera del diametro di 24/26 cm, quindi estraete dal frigorifero la pasta frolla e stendetela con un matterello.
Sistematela sulla base della tortiera lasciando i bordi alti 4/5 cm, bucherellate il fondo con una forchetta, coprite la pasta con un disco di carta forno e riempite con dei legumi secchi.
Infornate la base della torta a 200 gradi per circa 20 minuti, poi togliete la carta e i legumi secchi, lasciate leggermente intiepidire e spennellate il fondo con dell’albume. Mettete di nuovo la base in forno per 5 minuti, affinché prenda colore anche il fondo. Toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.
Estraete la crema dal frigorifero, mescolatela con una spatola e versatela sul fondo della base, quindi infornate a 130 gradi per circa un’ora o fino a che non vedrete colorire la superficie della torta.
Estraete la torta e lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo, cospargetela con dello zucchero al velo e caramellatela con un cannello da cucina, poi ripetete la stessa operazione con altro zucchero.

NOTE:

Comments are closed.